Ristrutturazione Edilizia

 

•  Detrazione dall'IRPEF di una quota spalmata in 10 anni, dell'importo dei lavori effettuati.
•  Utilizzabile per installazione di climatizzatori e pompe di calore ad alta efficienza.
•  Fruibile esclusivamente da persone fisiche.
•  Confermato il tetto massimo di spesa a 96.000€.
• Confermato l'estensione dell'incentivo alle opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici ed allo sfruttamento di energie rinnovabili (ad es. installazione di pompe di calore).

* Le pompe di calore sono state riconosciute a tutti gli effetti come sistemi che sfruttano energia rinnovabile presente nell'aria, nell'acqua e nel terreno.

visita il sito dell' Agenzia delle Entrate

Riqualificazione Energetica

 

•  Detrazione dall’IRPEF o dall’IRES di una quota spalmata in 10 anni, dell’importo dei lavori effettuati.
•  Utilizzabile per sostituzione di generatori di calore con pompe di calore ad alta efficienza.
•  Fruibile da persone fisiche, imprese, associazioni, enti pubblici e privati.
•  Valida sino al 31/12 con aliquota al 65%

* La lista delle pompe di calore idonee per la detrazione del 65% è inclusa nella dichiarazione del produttore.

visita il sito dell' Agenzia delle Entrate

Conto Termico GSE - Gestore Servizi Energetici

 

•  Viene riconosciuto un incentivo in conto capitale per interventi di produzione di energia termica da fonti rinnovabili, quali la sostituzione di impianti termici con pompe di calore.
•  I soggetti ammessi sono amministrazioni pubbliche, soggetti privati, intesi anche come condomìni e soggetti titolari di reddito di impresa, ESCO.
•  Le pompe di calore aria-acqua < 35kW ammesse a godere degli incentivi devono essere corredate di test report o in alternativa certificate da Eurovent
•  La valorizzazione dell'incentivo erogato varia in funzione della potenza termica, della zona climatica e del coefficiente di efficienza energetica.

visita il sito GSE

  • Faqs
  • Privacy
  • Links